Poesia (e non poesia) alla luce delle neuroscienze: il progetto NeuroDante

Luca Gatti

Abstract


I contatti fra le discipline umanistiche e le neuroscienze sono, ad oggi, sempre più frequenti: in questa prospettiva multidisciplinare, tuttavia, la poesia è un campo non ancora compiutamente scandagliato. Il contributo ripercorre la genesi e le prospettive del progetto NeuroDante: grazie ad una collaborazione interdipartimentale presso “La Sapienza” Università di Roma è stato messo a punto un esperimento neuroscientifico volto a misurare la variazione emozionale durante l’ascolto di alcuni celebri passi della Commedia dantesca e una loro versione parafrasata. Il presente saggio, che si configura anche come un diario dell’esperimento, offre alcune considerazioni sulla ricezione della poesia da un punto di vista neuroestetico.

Full Text:

PDF


ISSN 2035-391X